Per partecipare agli eventi è richiesta la prenotazione
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Mediterraneo Blues

Agosto 28 @ 22:00 23:00

con Iain Michael Chambers e Mike Cooper

Un incontro unico di sonorità e letture in cui Iain Michael Chambers, docente e autore del libro Mediterraneo Blues, leggerà alcuni brani, accompagnato dai paesaggi sonori pensati dal musicista e compositore Mike Cooper, icona del blues contemporaneo e dell’improvvisazione, che li eseguirà insieme a una selezione di video estratti dal suo archivio.

Mike Cooper

Mike Cooper vive attualmente a Valencia in Spagna e negli ultimi 60 anni è stato un viaggiatore internazionale ed esploratore musicale, spingendo i confini e le frontiere della sua musica e della sua arte. È anche un creatore di film e video, un artista visivo e di installazioni e compone ed esegue musica dal vivo per film muti classici e contemporanei. Recentemente ha scritto e registrato la colonna sonora del film Cane Fire diretto da Anthony Banau – Simon. Ad oggi ha pubblicato 70 dischi da solista, 37 collaborazioni primarie e appare in altre 26 uscite. “La musica di Cooper, in ogni sua forma, sembra ubriacarsi della mescolanza delle tradizioni popolari, cercando un punto tra tutte che renda familiare lo strano e viceversa. È un musicista improvvisatore, uno che genera la sua musica in fogli, loop e strati, e sembra accumulare questi album di suoni trovati come un ragno tesse la seta, o una vite cresce le zucche. Appaiono semplicemente, ingrassati e maturi, i frutti dei suoi ricordi, viaggi e idiosincrasie”. – Pitchfork Review. www.cooparia.com mike cooper.bandcamp.com

Iain Chambers

Iain Chambers abita a Napoli dove ha insegnato per molti anni Studi culturali e postcoloniali del Mediterraneo presso l’Università Orientale. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Mediterraneo Blues, Tamu Edizioni, Napoli, 2020; La questione mediterranea (con Marta Cariello), Mondadori, Milano, 2019; Postcolonial interruptions, unauthorised modernities, Rowman and Littlefield International, London, 2017;  Mediterranean Crossings. The Politics of an Interrupted Modernity, Duke University Press, Durham and London, 2008 (Le molte voci del Mediterraneo, Raffaello Cortina, Milano, 2007). Ha anche curato Esercizi di Potere. Gramsci, Said e il postcoloniale, Meltemi, Rome, 2006, e The Post-colonial question. Common skies, divided horizons, (con Lidia Curti), Routledge, London & New York 1996 (La Questione postcoloniale, Liguori, Napoli, 1997). 

MACC – Museo d’Arte Contemporanea Calasetta

Via Savoia, 2
Calasetta, SU 09011 Italia
+ Google Maps
0781 887219

In ottemperanza alla vigente normativa COVID, è necessaria la prenotazione.
Gli eventi pubblici prevedono obbligo di green pass o, in alternativa, di tampone effettuato nelle 48 ore precedenti l’ingresso, da esporre al personale del festival.

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.