Collettivo Giuseppefraugallery

Il collettivo Giuseppefraugallery (Eleonora Di Marino, Pino Giampà, Riccardo Oi) agisce attraversando i campi dell’arte e dell’attivismo, sperimentando nuove forme di resilienza e resistenza culturale. Ha sede nel villaggio minerario Normann, in un edificio costruito alla fine dell’Ottocento per ospitare lo staff della direzione della Miniera di San Giovanni. L’obiettivo di incidere sulla realtà, stimolando la comunità a pensare forme di sviluppo alternative ed innovative, è portato avanti attraverso azioni e progetti che sappiano relazionarsi con le istanze locali ed essere attivi nella divulgazione dell’arte stessa: il più recente, la Scuola Civica d’Arte Contemporanea, ideata come opera d’arte pubblica, è un progetto di pedagogia radicale con la mission di favorire l’incontro della comunità con i codici specifici, i linguaggi e le professionalità dell’arte contemporanea. Completamente gratuita, si occupa di ricerca e formazione, organizza incontri pubblici, produce opere e mostre, elabora progetti d’arte pubblica e sociale, ospita in residenza artisti e curatori. Ha sede in un edificio pubblico nel centro storico della città di Iglesias, che dal 2018 ospita anche la Piccola Biblioteca d’Arte Contemporanea. La Scuola organizza manifestazioni periodiche quali “PUBBLICA – incontri d’arte contemporanea per la comunità” e “Lezioni Aperte – corso pubblico d’Arte contemporanea”. Un semestre l’anno, tramite un bando pubblico, viene attivata una Master Class per artisti, curatori, studenti universitari e comunità locale.