Gabriella Riccio

Gabriella Riccio è un’artista, attivista e ricercatrice con base a Madrid e Napoli. Con un background multidisciplinare tra la danza, la coreografia e i political studies, ha preso parte al movimento per i beni comuni e l’autogestione di spazi culturali, facilitando pratiche di democrazia partecipativa, commoning, cura e economie alternative in diverse realtà. È membro residente de L’Asilo di Napoli, prima realtà formalmente riconosciuta di bene civico e culturale comune e ha contribuito alla stesura della “Dichiarazione di utilizzo urbano, civico e di utilizzo collettivo”. È membro co-fondatore di IRI  Institute for Radical Imagination, un think-tank translocale focalizzato sulla produzione di saperi legati alle forme post-capitaliste di sussistenza e a modelli di produzione culturali e di trasformazione sociale. I suoi interessi teorici e artistici si collocano all’intersezione tra arte e politica. Ha pubblicato essays presso academia.edu su politica, etica ed estetica nella pratica culturale e artistica contemporanea. gabriellariccio.it