Habib Ayeb

Habib Ayeb è un geografo, ricercatore e professore emerito all’Università di Parigi 8 a Saint Denis, Francia. Specialista in geografia sociale, le sue aree di ricerca coprono questioni relative alla sovranità alimentare, all’ambiente, alle questioni contadine, al cambiamento climatico, alla marginalità e alla povertà, al cambiamento sociale e al ruolo dell’ambiente nello sviluppo della sicurezza alimentare. Le sue aree di ricerca si concentrano principalmente sulla Tunisia e su tutto il Nord Africa.

La sua ultima importante pubblicazione è il libro con il professor Ray Bush dell’Università di Leeds (UK): Habib Ayeb & Ray Bush (2019) Food Insecurity and Revolution in the Middle East and North Africa. Questioni agrarie in Egitto e Tunisia”. Anthem Press, Londra.

È anche un impegnato documentarista. Tra i suoi film: Om-Layoun (2021 – sulla questione dell’acqua), Couscous : Seeds of Dignity (2017 – sulla sovranità alimentare), Fellahin (2014 – sulla resistenza dei piccoli agricoltori), Gabes Labess (2014 – sull’ambiente) e Green Mirages (2012 – sui modelli di sviluppo e l’impoverimento).

Nel 2017, Ayeb e altri compagni hanno creato l'”Osservatorio della sovranità alimentare e dell’ambiente – OSAE” (https://osae-marsad.org), un’organizzazione non governativa (ONG) con sede a Tunisi. Recentemente è entrato a far parte del comitato consultivo di Agrarian South.